Gianni Brera - le giornate

7 aprile 2000

Partenza da Milano in tarda mattinata e arrivo alla trattoria di Spessa Po (PV) per l’ora di pranzo. E’ la trattoria, costruita proprio sull’argine del grande fiume, dove si rifugiava Brera per stare con gli amici di sempre, quelli del suo paese e dove la cuoca, signora Teresa – che ci accoglie – cucinava i suoi piatti preferiti. Ancora oggi le pareti della trattoria sono piene di foto, ritagli e ricordi di Brera e la gente che si ferma ? ben lieta di raccontare qualche aneddoto sul Gioann. Ci tiene compagnia Giovanni Zerbi che ci introduce, insieme alla signora Teresa, nel mondo del grande giornalista, attraverso ricordi e libri. Zerbi fa parte del club "Amici del giovedi" che conobbe Brera in vita e ancora ne onora il ricordo insieme agli amici di sempre Giulio Signori, Pilade Del Buono, Mario Fossati (collega di Brera alla Gazzetta dello Sport), lo scultore Carlo Mo, lo stilista Ottavio Missoni, il vinicoltore Lino Maga, unico produttore del Barbacarlo tanto amato da Brera.
Dopo pranzo escursione a piedi sulle golene del Po dove Brera amava ritrovarsi, magari da solo, prima di mettersi a tavola dalla Teresa che gli offriva i suoi piatti prediletti, trippa e storione del Po (oggi non se ne trovano pi?).
Poi ci rechiamo nel vicino paese di San Zenone al Po, dove nacque Brera e dove incontriamo, nel cortile natio, una cugina. Prima di recarci al cimitero si fa sosta in tabaccheria. Si deve acquistare un mezzo toscano da deporre sulla tomba. Brera infatti ha sempre chiesto di non lasciare fiori sulla sua tomba, bens?un mezzo toscano togliendo quello lasciato dal visitatore precedente. E cos? commossi, abbiamo fatto.
Lasciato il cimitero, ci rechiamo a Casteggio per gustarci un gelato nella piazza principale e decretare la conclusione di questa prima giornata dei Grandi Miti, dedicata alla memoria artistica, sportiva e gastronomica dell’indimenticato Gianni Brera.

 

30 novembre 2006

“… ?un luogo straordinario sul fiume. Fuori c’č una balera, e un acquario con tutti i pesci del Po. Grande cucina, grande bevuta. Gente amica, gente timida.?/i> Cos?Brera descriveva la Pro Loco, e l’annessa trattoria, di Spessa Po. E da qui siamo partiti per ripercorrere, una seconda volta, il mito di Gianni Brera.
In realt?la prima sosta ?a Stradella, dove ci incontriamo con il nostro ospite Gianni Terzi che, come dirigente della Pro Loco di Spessa Po, ci accompagna in questa giornata. Il caff?di rito ?bevuto al bar Picchio, davanti alla Stazione ferroviaria, un ambiente semplice frequentato da simpatici e curiosi personaggi.
Poi ci spostiamo a San Zenone al Po, il paese natale del Giuann. La prima sosta ?al cimitero, dove ripetiamo, doverosamente, il rito del mezzo toscano. Poi al Municipio, dove una grande lapide ricorda l’illustre cittadino, giornalista e scrittore. Infine al bar tabacchi che fiancheggia la casa natale di Brera, ora magazzino dello stesso bar dove per?la proprietaria, dopo aver bevuto un bicchiere di Pinot, ci permette di entrare.
Poco dopo mezzogiorno siamo alla trattoria. L’ambiente ?rimasto quello di sei anni fa, semplice e casalingo, con per?un alluvione in pi?alle spalle, e la cucina ?sempre di grande qualit? Grazie al nostro accompagnatore, il cotechino la fa da padrone, sia a tavola che, al termine del pranzo, nel bagagliaio della nostra auto.
Dopo una breve passeggiata lungo in grande fiume, si parte in direzione di Broni dove, nella sua cantina ci attende Lino Maga, vecchio amico di Brera e produttore del famoso vino Barbacarlo, il pi? amato da Giuann. E qui, tra un bicchiere e l’altro di diverse annate, seduti attorno al tavolo,
?tutto un rievocare episodi, aneddoti e curiosit?del nostro mito.
Un ultimo caff?nella piazza principale di Broni sancisce il rompetelerighe.

We chose the No-Calendar replica watches Submariner 114060 because it represents the entry point for Submariner. Many people think it also represents the most replica watches uk pure submarine. When the prototype is not equipped with the date, the watch is, after all, to rolex replica the divers to use, they rarely need to know the date in the water. With no date, the watch offers uninterrupted real time display - suitable for replica watches uk all types of adventurers.

Gianni Brera

le giornate

i partecipanti
e il ristorante

galleria fotografica
1 - 2

link utili

la "pacciada"

freccia.gif (904 byte)

torna alla home