I principali eventi in occasione del centenario

della nascita di Giovannino Guareschi

 

Sono stati presentati a Milano (a Palazzo Reale il 27 marzo 2008) i principali eventi promossi dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giovannino Guareschi, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali e della Direzione Generale per i beni librari e gli istituti culturali.
Erano presenti
Vittorio Sgarbi, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Vincenzo Bernazzoli, Presidente del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giovannino Guareschi, Carlotta e Alberto Guareschi, figli di Giovannino Guareschi, Guido Conti, scrittore e Direttore Editoriale MUP Editore
.
 

Il Comitato Nazionale ha selezionato le iniziative che ha ritenuto adeguate per celebrare l’opera, la memoria e la figura di Giovannino Guareschi. Questa prima fase, che ha riguardato il 2008, è destinata ad arricchirsi di altri appuntamenti, fino alla primavera 2009.

A cento anni dalla nascita, Guareschi viene riproposto al grande pubblico non solo come scrittore della saga immortale di don Camillo e Peppone, ma nelle sue molteplici e meno note attività di scrittore, umorista, disegnatore, giornalista, polemista, autore radiofonico, sceneggiatore di film, di pubblicità per la tv e programmi radiofonici …
Il Comitato Nazionale, nella scelta svolta, ha tenuto conto della necessità di valorizzare la molteplicità delle forme espressive di questo autore, che si è sempre definito un umorista e che nell’umorismo trova ancora oggi la sua identità primaria, espressa in diverse forme e in diversi campi.

Il calendario degli eventi comprende mostre, convegni, incontri e presentazioni promossi o patrocinati dal Comitato Nazionale.

Per saperne di più

www.guareschi2008.com/portale/