Il sottomarino Toti arriva finalmente a Milano

 

Il 6 maggio 2001 il sottomarino Enrico Toti fece il suo ingresso nel porto di Cremona, dove avrebbe dovuto rimanere pochi giorni per poi essere trasportato via terra a Milano. La Marina Militare l'aveva regalato al Museo della Scienza e della Tecnica dove avrebbe dovuto essere collocato. Il trasferimento stato posticipato pi volte perch si aveva il timore che le strade non avrebbero retto al suo peso.

L'8 agosto 2005 (dopo oltre quattro anni) il Toti partito da Cremona per arrivare al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano il 14 agosto. Per giungere al Museo sono stati predisposti

ponti mobili e piastre di diffusione sopra le zone critiche del sottosuolo.

Il trasporto del Toti via terra stato un evento che ha unito moltissime persone. Centinaia l'hanno reso possibile con il loro lavoro e migliaia l'hanno vissuto, accompagnando il sommergibile lungo tutto il percorso.
Sabato 13 agosto la periferia di Milano diventata improvvisamente il centro, un'attrazione irresistibile per le decine di migliaia di persone che lungo tutto il giorno si sono recate in pellegrinaggio in via Toffetti, nella periferia sud capoluogo lombardo. Il sommergibile era l, parcheggiato davanti al palazzo dell'INPS, pronto per il gran finale, la sfilata per Milano che lo ha consegnato alla sua nuova vita museale. E' stato il percorso pi difficile, quello urbano, con la rimozione o lo spostamento temporanei di marciapiedi, aiuole, pali di illuminazione, semafori, linee aeree di tram, filobus e treni.

Per saperne di pi

www.museoscienza.org/toti

 

foto di Riccardo Degregorio